“CASTROREALE MYSTERY FESTIVAL” NON SOLO GIALLI E NOIR, MA ANCHE MUSICA E DANZA

LA KERMESSE LETTERARIA PIÙ IMPORTANTE DELL’ESTATE DEBUTTA IL 21 LUGLIO

Global Press Italia20/07/2022
Incontri
CASTROREALE MISTERYCastroreale (Nella foto, la direttrice Cristina Marra). Il Mistero torna a Castroreale con la terza edizione del Castroreale Mystery Festival la Kermesse letteraria dedicata al mondo del giallo e del noir che si svolgerà dal 21 al 23 luglio con la direzione artistica di Cristina Marra.

Promossa dalla ProLoco Artemisia col patrocinio del Comune, la manifestazione letteraria e artistica porterà nel borgo penne prestigiose della narrativa poliziesca e artisti che si alterneranno nelle tre giornate.

Tante le novità e le proposte che il Festival propone nel calendario degli eventi a piazza Pertini, a partire dalle 18,30 saliranno sul palco-salotto scrittori, artisti, musicisti e artigiani. Il grande contenitore culturale parte dalla promozione della lettura ponendo il libro al centro di incontri con una contaminazione di generi ed eccellenze territoriali e nazionali.

La letteratura danzata dell’artista Alosha aprirà il festival con l’interpretazione di “A ciascuno il suo” di Sciascia e di “Il delitto delle cartoline” di Rosario Russo, due presentazioni saranno dedicate agli autori Nuccia Isgrò e Nino Genovese che attraverso i loro gialli raccontano il territorio di Castroreale e Barcellona P.G., ampio spazio alle città siciliane che fanno da sfondo e protagonista ai libri di Elisa Aloisi, Guglielmo Pispisa, Eliana Camaioni, Sebastiano Ambra.

In prima nazionale sarà presentata al festival l’antologia Sicilia Niura con racconti che narrano un percorso in nero made in Sicily con due degli autori Rosario Russo e Gaudenzio Schillaci.

Il successo della letteratura giapponese non mancherà a Castroreale con Francesco Vitucci, traduttore dei gialli del Simenon del Sol Levante Yokomizo Seishi e Sarah Belmonte che nel suo romanzo unisce Giappone e Sicilia. Un omaggio a Piazzolla e a musiche noir sarà eseguito dal maestro Adolfo Zagari docente di Fisarmonica e i misteri legati all’arte dei carretti siciliani, la simbologia e i personaggi saranno al centro dell’intervento del maestro decoratore Michele Ducato.

Le essenze tra misteri e luoghi saranno l’argomento di Olga Iossa direttore creativo di una nota azienda di profumi. Marcello Simoni il grande erede di Salgari e Eco accompagnerà gli spettatori in un percorso letterario tra i luoghi misteriosi siciliani nella sua vasta produzione.  

Per la terza edizione il Castroreale Mystery Festival punta a fare rete con altre realtà festivaliere letterarie e da questa edizione parte il gemellaggio con quattro festival sul territorio nazionale, Agrigento Noir, Dora Nera, Festival Letterario del Monreale e SalerNoir.  

Richiesta Informazioni













Articoli EMOZIONI