MAURIZIO COSTANZO E FRANCESCO BELLOMO, FONDATORI DEL PREMIO PERSEFONE

ALLA MOSTRA DI VENEZIA UN PREMIO PER QUELLE OPERE CINEMATOGRAFICHE CHE SI SONO ISPIRATE AL TEATRO O ALLA NARRATIVA -

Global Press Italia01/09/2018
Festival di Venezia
premio persefoneVENEZIA. Il cinema, quando si ispira a opere teatrali o di narrativa, diventa elemento essenziale nella creazione del pensiero culturale di una nazione.

Ѐ questo lo slogan del Premio Persefone che, per la prima volta, si prepara a sbarcare alla Biennale di Venezia.

Forte del valore acquisito negli anni dall’ambita statuetta i suoi fondatori, il produttore Francesco Bellomo insieme a Maurizio Costanzo, hanno deciso di sottolineare l’impegno di chi ha trasformato il proprio lavoro, sul palco e sullo schermo, in un valore concreto per la cultura.

Ecco quindi che il Persefone sarà consegnato ad una delle opere italiane presenti alla 75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ovviamente individuata tra quelle in linea con le tematiche del riconoscimento che ogni anno viene consegnato ad artisti, tra i quali Carlo Verdone, Michele Placido, Massimo Ghini, o spettacoli che hanno ispirato sceneggiature o tratti da romanzi, appunto tra cinema e narrativa.

Richiesta Informazioni













Articoli PATRIMONI