IL TEATRO BRANCACCIO INIZIA LA STAGIONE CON LA BOTTEGA DEGLI ORRORI

PRESENTATA ALLA STAMPA LA STAGIONE 2018-2019 DEL TEATRO BRANCACCIO IL NUOVO TEMPIO DEL MUSICAL -

di Salvatore Scirè14/06/2018
Teatro
stagione brancaccioRoma. Alessandro Longobardi, il direttore artistico, ha fatto come sempre gli onori di casa e, dopo aver ancora una volta stigmatizzato la miopia del Ministero competente, ha giocato sul numero 7:  infatti, questa è la settima stagione della sua gestione del Brancaccio: 7 come le note musicali e come i giorni della creazione.... e non solo. All’insegna di questo numero magico, ha iniziato ad illustrare il cartellone, anche se in modo incompleto. Causa l’inattesa defezione di una importante produzione, tutta la programmazione ha dovuto essere rivista e al momento parliamo solo di ciò che è certo ed acquisito.

La stagione 2018-19 inizierà ufficialmente il 3 ottobre 2018, con La Piccola bottega degli orrori, un musical di Menken & Ashman, diretto da Davide Nebbia.

Dal 31 ottobre 2018 sarà la volta di Shakespeare in love, un musical scritto da M.Norman & T.Stoppard, e diretto da Giampiero Solari e Bruno Fornasari, un testo brillante e grottesco che sarà interpretato da Lucia Lavia e Marco De Gaudio.

Dal 22 novembre, un atteso ritorno dopo il successo straordinario dello scorso anno: parliamo del più celebre musical targato Garinei & Giovannini, Aggiungi un posto a tavola, scritto con Iaia Fiastri e con le musiche di Armando Trovajoli: la regia, curata da Gianluca Guidi (che farà Don Silvestro), sarà quella originale di G&G. La voce di lassù verrà interpretata da Enzo Garinei. Nel cast attori di grande spessore, come Emy Bergamo, Beatrice Arnesa, Marco Simeoli, Piero Di Blasio e Francesca Nunzi.

Oltre a una nuova produzione, firmata da Maurizio Colombi, i cui dettagli sono ancora avvolti nel mistero, a febbraio arriverà nientedimenoche... Beppe Grillo, con il suo Insomnia.

A marzo, approderà al Brancaccio un nuovissimo allestimento di Priscilla, la regina del deserto, un grande musical di successo che non manca mai di stupire per i costumi e le coreografie veramente straordinari.

Seguirà un’interessante iniziativa di Paolo Ruffini, che presenterà Up&Down, affiancato da attori disabili e ANCHE no.

In programma anche svariati concerti: Iva Zanicchi, Loredana Bertè, Lina Sastri, Luciano De Crescenzo, Sal Davinci, Neri Marcorè e Christian De Sica saranno i protagonisti di questi eventi specialissimi, mentre per il cabaret (pardon, stand up comedy!) sono attesi Giorgio Montanini, Edoardo Ferrario, Gabriele Cirilli, Paolo Migone, Paolo Cevoli.

Vista la complessità dell’offerta artistica, e l’incertezza, al momento, di alcuni spettacoli, suggeriamo di verificare le date e i cast sul sito del Teatro Brancaccio. www.teatrobrancaccio.it
 
INFO :  tel. 06.80687231
www.teatrobrancaccio.it
                                                                     

Richiesta Informazioni













Articoli PATRIMONI