ENZO DECARO PRESENTA A LIPARI “IL FARO E LA MAREA"

IL RACCONTO DELL’ATTORE È EDITO DAL CENTRO STUDI E RICERCHE DI STORIA E PROBLEMI EOLIANI

Global Press Italia04/07/2022
Anteprima libri
enzo decaroLipari. Il racconto “Il Faro e la Marea” di Enzo Decaro attore, autore teatrale e televisivo, illustrato dall’artista Loredana Salzano e edito dal Centro Studi, sarà presentato in anteprima nazionale il 12 luglio a Lipari alle ore 19,00. La suggestiva atmosfera di bordo piscina del residence La Giara ospiterà l’evento condotto dalla giornalista Cristina Marra, autrice anche della prefazione del piccolo volume.

Nell’esprimere la sua soddisfazione per la pubblicazione del suo racconto di impronta eoliana a lungo rimandata a causa della pandemia, Decaro afferma quanto “la nascita di un libro, piccolo o grande che sia, è sempre un evento lieto: è il materializzarsi di una energia-pensiero pronta per essere finalmente scambiata e condivisa. È sempre frutto di un lavoro individuale all'inizio, ma poi richiede sempre una cooperazione tra più persone che, ognuna per il proprio ruolo, contribuiscono poi a raggiungere il risultato finale: lo scambio e il circolare di 'pensiero”.enzo decaro

Decaro, che insieme a Lello Arena e Massimo Troisi ( Al suo “Il postino” il Centro Studi ha dedicato una prestigiosa pubblicazione fotografica) creò il famoso trio comico La smorfia, è interprete teatrale e di fiction di successo tra le quali “Provaci ancora prof” in coppia con Veronica Pivetti, è tra gli interpreti di E’ stata la mano la mano di Dio di Paolo Sorrentino, vincitore di due premi al festival del cinema di Venezia 2021 e 5 ai David di Donatello, girato anche a Stromboli, ha le isole Eolie nel cuore.

Alle terre di Eolo e a un rinnovato senso di comunità che cancelli l’individualismo imperante nella nostra società, dedica “Il Faro e la marea” che sarà un nuovo arrivato nel ricco catalogo di pubblicazioni del Centro Studi di Lipari.

“Siamo tutti un po' faro e un po' marea: in ognuno di noi coesistono l'energia maschile (del fare) e quella femminile (dell'essere); e nel difficile cammino per diventare 'Persone', al di là dell'identità di genere, questo equilibrio va ricercato dentro ognuno di noi per essere poi portato all'esterno e condiviso.” - afferma Decaro coadiuvato nel suo racconto dai disegni dell’artista Salzano. Conosciuta come Nostra signora dei Vulcani, Loredana Salzano, campana di nascita, da oltre quindici anni vive e lavora tra Roma e le Eolie, ha con le sette sorelle del Tirreno un fortissimo legame artistico e “vulcanico” e le sue opere sono un mix sempre originalissimo ironico e onirico sospeso tra arte, pensiero e design.

Richiesta Informazioni













Articoli EMOZIONI