“COCKTAIL DI SCAMBI” COMMEDIA SCRITTA E DIRETTA DA SALVATORE SCIRÈ

DOPO IL SUCCESSO DI QUALCHE STAGIONE FA, TORNA LA COMMEDIA CHE RIDICOLIZZA I DIFETTI DELLA NOSTRA SOCIETÀ.

Global Press Italia13/05/2022
Anteprima teatro
COCKTAIL DI SCAMBIRoma. L’Autore, giornalista e fotografo (ha collaborato con importanti testate nazionali, come Viaggi di Repubblica, Panorama, Playboy, Firma, Anna etc.) da oltre 25 anni si è dedicato al teatro, inizialmente come commediografo e in seguito mettendosi in gioco anche nella regia.

Ha al suo attivo una ventina di commedie, tutte caratterizzate da una forte ironia e da uno stile brillante in cui la comicità si fonde spesso con un messaggio diretto al pubblico. Pur prediligendo la vena umoristica, l’Autore si è fatto apprezzare anche per alcuni monologhi e corti teatrali intrisi di forte pathos e drammaticità.

In “Cocktail di Scambi”, la fantasia di Salvatore Scirè prende spunto dall’idea di un gatto capriccioso, che si diverte a saltare fra due terrazzini attigui: in uno di questi, però, si è appena trasferito un onorevole in carriera, con tanto di portaborse, amanti varie e moglie gelosa.

Così prende forma questa commedia, in cui l’Autore non perde l’occasione per fare una satira impietosa e realistica della società odierna, ironizzando su usi, costumi e... soprattutto malcostumi. Una satira che non risparmia nessuno o quasi; e nella quale compare periodicamente, proprio come una maschera ricorrente, la molteplice e replicata “figura del raccomandato”. Il finale, poi, è tutto un sorprendente susseguirsi di inattesi colpi di scena.

In ogni caso, possiamo affermare sicuramente che “Cocktail di Scambi” è la classica commedia che ci fa ridere e allo stesso tempo riflettere.
Nel cast spiccano i nomi di Marina Vitolo e Pierre Bresolin, che interpretano egregiamente la vicina di casa Elvira Pellecchia  e l’onorevole Manlio Zucchelli.

Accanto a loro sul palco del Tirso de Molina possiamo apprezzare una brava e convincente Antonella Arduini nel ruolo di Orsola la portaborse, Antonio Coppola, elegante e perfetto nella parte di Ascanio, altro portaborse, Giulia Morgani, brillante e spigliata nella veste dell’affascinante Pilar, il poliedrico  Giacomo Palmeri, che spicca nei tre ruoli “affini” come il raccomandato di turno, Valeria Palmacci, ovvero la vivace e colorita moglie Ilaria, spigliato e trasformista Claudio Losavio, nella parte di Omar,  con un simpatico cameo  di  Silvano Vecchio, che vestirà i panni dell’Amministratore di condominio!

La commedia è già andata in scena nel 2013 al Teatro Testaccio e al Teatro dei Satiri nel 2015 e al Tirso de Molina nel 2017, accolta con grande favore di critica e di pubblico. “Cocktail di scambi”  ritorna ora sul palcoscenico del Teatro Tirso de Molina in un nuovo, importante allestimento, con attori di grande spessore ed esperienza.  
 
TEATRO TIRSO DE MOLINA 
Via Tirso 89 -  Roma  
Info: tel. 06.8411827    www.teatrotirsodemolina.it               
dal 18  al 22 maggio 2022
 

Richiesta Informazioni













Articoli SPETTACOLO